Lingua:
Cerca: 
 Home
 Azienda
 Calendario Corsi
 Corsi Merci Pericolose
 Corsi Sicurezza Aerea
 Spedizioni Merci Aeree
 Corsi Trasporto Aereo
 Corsi Aeroporti Terminal
 Corsi Aeroporti Piazzale
 Safety Management System
 Corsi Sicurezza Lavoro
 Corsi Security
 Formazione Finanziata
 Servizi di Consulenza
 Prodotti
 X-ray e Metal Detector
 M@il diretta
 Contatti
 Partners
 Riferimenti Normativi
 Norme Sicurezza Aerea
 Norme Safety Aerea
 Norme Trasporto via aerea
Normativa DGR IATA 2019
DGR Tavola 2.3.A
Addendum 1 IATA DGR 2018
Normativa DGR IATA 2018
Addendum 1 IATA DGR 2017
AIP ITALIA sezione GEN
Revision 1 IATA DGR 2017
Data logger per via aerea
Normativa DGR IATA 2017
ICAO CBT su corsi DGR
ENAC EASA Reg UE 965_2012
Batterie Litio via aerea
Addendum 2 IATA DGR 2016
Addendum 4 ICAO T.I.
Addendum 1 IATA DGR 2016
Addendum 3 ICAO T.I.
ICAO Bulletin on Lithium
Normativa DGR IATA 2016
Corrigendum 2 ICAO T.I.
Addendum 2 IATA DGR 2015
Corrigendum 1 ICAO T.I.
Addendum 1 IATA DGR 2015
Normativa IATA DGR 2015
Addendum 1 ICAO T.I.
ICAO Doc 9481 ERG
Normativa DGR IATA 2014
Normativa IATA DGR 2013
Normativa IATA DGR 2012
Normativa IATA DGR 2011
Reg ENAC Merci Pericolose
IATA Cargo Agents
 Norme Trasporto su strada
 Norme Trasporto via mare
 Norme Trasporto vie nav.
 Norme Trasporto ferrovia
 Normativa Aeronautica
 Blog
 Archivio News
 Archivio Newsletters
 Presentazione candidature
 Note ai Servizi e Privacy
Norme Trasporto via aerea - ICAO CBT su corsi DGR

ICAO Competency-Based Training in ambito merce pericolosa per via aerea (DGR)

La nuova edizione del Manuale IATA per il Trasporto Aereo di Merce Pericolosa - Dangerous Goods Regulations 2017 - 58 ° edizione presenta in APPENDICE H una proposta ICAO per adottare un nuovo approccio basato sulle competenze per quanto concerne la formazione.
Tutte le parti coinvolte nella formazione merci pericolose, compresi quelli che devono seguire una formazione, datori di lavoro, responsabili di operazioni, etcc.. sono invitate a commentare le modifiche proposte.
IATA estende quindi l'invito di ICAO agli Stati tramite le Autorità per l'Aviazione Civile - CAA a tutti gli interessati per un commento su queste disposizioni proposte entro il 31 marzo 2017.

Pagina ICAO 
http://www.icao.int/safety/DangerousGoods/Pages/NewTrainingProvisions0630-4506.aspx

Revisioni ai requisiti di formazione previsti dalle ICAO Technical Instructions

La formulazione ICAO dei requisiti di formazione correnti viene cambiata, ma questo non avviene per il principio che essi siano "commisurati con le responsabilità".

La revisione punta all'obiettivo di "formazione secondo competenza" sostenendo un approccio basato, appunto, sulle competenze e sulla imporntate fase di valutazione. La persona verrebbe addestrata e valutata per dimostrare la propria competenza per svolgere la/e funzione/i di è responsabile.

Mentre la maggior parte dei cambiamenti non dovrebbe avere effetti significativi sui programmi di formazione che rispondono alle esigenze attuali, possono essere considerati degni di nota:

1) la rimozione del contenuto suggerito di formazione corsi liste fornite nelle Tabelle 1-4 e 1-5;

2) un importante spostamento dell'attenzione dai test che richiedono di verificare la comprensione ad una nuova pratica di "valutazione continua" delle competenze.


Le linee guida fornite da ICAO comprendono un quadro di competenze (competency framework) per il personale addetto alla merce pericolosa che descrive le funzioni svolte ed è accompagnato da un diagramma di flusso che illustra i processi tipici nell'effettuare queste operazioni.

Il quadro di competenze (
competency framework) è una struttura che delinea il rendimento atteso di un operatore per determinate funzioni. Si tratta di una componente essenziale di un approccio basato sulle competenze per la formazione e la valutazione. Il quadro si compone di unità di competenza, gli elementi di competenza e criteri di rendimento (competency units, competency elements and performance criteria).

Standard di competenza (
competency standards) sono definiti in base alle prestazioni di lavoro previste in un contesto di lavoro specifico.

Il materiale esplicativo descrive come un datore di lavoro potrebbe utilizzare il quadro di competenze per il personale addetto alla merce pericolosa per sviluppare il proprio quadro personalizzato su cui può essere sviluppato un programma di formazione. Esso comprende un modello che può essere utilizzato per facilitare la determinazione di quali conoscenze siano dovute per personale che svolge le funzioni descritte nel quadro.

Documento Descrizione

NUOVE DISPOSIZIONI DI FORMAZIONE PER LA SICUREZZA TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE PER VIA AEREA


NEW TRAINING PROVISIONS FOR THE SAFE TRANSPORT OF DANGEROUS GOODS BY AIR Attachment 4 to the 2017-2018 ed. of the ICAO Technical Instructions